Dal Gargano al Salento, la Puglia si stringe in un abbraccio musicale

Musicisti, cantori e danzatori della “montagna del sole”,  protagonisti di  un  nuovo  progetto  di  promozione  culturale, nato nel 2015.

 Come ormai da tradizione, la vigilia di ferragosto, l’itinerante fa tappa  a Lecce nella suggestiva Piazza Sant’Oronzo. Quest’anno  nel capoluogo salentino, a partire dalle 22.30 si incontreranno due Orchestre:  quella Etnica del Gargano e l’Orchestra Popolare de La Notte della Taranta.

Musicisti, cantori e danzatori della “montagna del sole”,  protagonisti di  un  nuovo  progetto  di  promozione  culturale, nato nel 2015, porteranno sul palco allestito nei pressi dell’ovale della città barocca  i suoni della musica popolare garganica.  L’orchestra è composta da 12  elementi provenienti dal Gargano e dall’intera Daunia.  Con  questa formazione di recente costituzione si è dato vita ad un ambizioso progetto musicale, coordinato dall’etnomusicologo Salvatore Villani, una delle figure più apprezzate nell’ambito della ricerca e della cultura popolare della “montagna del sole”. Sempre più coscienti di essere ambasciatori della cultura popolare dauna,  i musicisti affinano i contenuti  del progetto musicale per offrire al pubblico un repertorio molto variegato e ricco di tutte le sfumature della tradizione popolare dauna.

Dal Gargano al Salento,  la Puglia  si  stringe in un lungo e vibrante abbraccio  musicale. Sarà L’Orchestra Popolare de La Notte della Taranta,   a trascinare il pubblico di salentini e  turisti  in un viaggio   nella tradizione, dove l’indiscusso protagonista è il ritmo incessante del tamburello.  Cresciuta negli anni, l'Orchestra Popolare "La Notte della Taranta" è oggi composta da musicisti di pizzica e musica popolare di tutto il Salento. Il Concertone finale del Festival è ogni anno diretta da un diverso Maestro Concertatore. Esibendosi anche all'estero durante il resto dell'anno, rappresenta il formidabile strumento di promozione culturale di un affascinante "mondo nel mondo". La formazione a Lecce sarà composta da:  Antonio Amato  (voce),  Nico Berardi (fiati)   Valerio Bruno (basso),  Roberto Gemma (fisarmonica),  Gianluca Longo (mandola), Antonio Marra (batteria),  Luigi Marra (violino), Alessandro Monteduro (percussioni), Enza Pagliara (voce), Attilio Turrisi (chitarra).